AgriCultori – Storie di cura della terra e di economia etica

Giovedì 5 agosto – ore 20.00 Piazza Caduti sul lavoro (via S. Pertini)


Convinti come siamo che il ruolo di una associazione di promozione sociale sia anche quello di incidere e contribuire alla crescita di una società più giusta e rispettosa del bene comune e dell’ambiente, Interferenze organizza il primo di una serie di incontri sulla cultura e la coltivazione della terra, per migliorare le condizioni sociali, ambientali, culturali ed economiche del proprio territorio.
Cominciamo con l’esempio virtuoso della Casa delle AgriCulture Tullia e Gino, Diritti a Sud, Salento km0, associazioni e cooperative del Salento che sono tornate alla terra “con la cura e la devozione che si devono ad una madre e con la dedizione che si dà ad una figlia”. Modelli concreti di agricoltura etica e responsabile, che nobilitano il territorio salentino e dimostrano che un mondo migliore è possibile.

Al termine della serata Mercatino di prodotti alimentari e di agricoltura organica e biologica.

Vi aspettiamo!


L’incontro si svolgerà all’aperto nel pieno rispetto delle norme anticovid vigenti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.