La finestra di fronte – 27 febbraio 2016

unnamedInterferenze propone uno sguardo oltre il Mediterraneo, a quella finestra che ci mostra un mondo lontano eppure vicinissimo, che riempie le cronache dei nostri giorni con i suoi drammi e le sue storie tortuose.
La finestra di fronte vuole far luce sui popoli e sui territori del Medio Oriente, con l’aiuto di Attilio Pisanò, docente di Diritti Umani e Daniele De Luca, docente di Storia delle Relazioni Internazionali, entrambi presso l’Università del Salento.
Una opportunità per capire qualcosa in più su un mondo articolato, instabile, oggettivamente complicato.
Nunzia Baglivo, coordinatrice d’area per Emergency contribuirà alla discussione con la sua testimonianza.
Un’occasione per confrontarsi, per interagire con i relatori e per combattere timori e diffidenze con una maggiore consapevolezza.
Modera il convegno Fernando D’Aprile, direttore di Piazzasalento.
Sabato 20 Febbraio 2016 – ore 18:30
Auditorium Liceo Artistico – via D. Alighieri, Alezio
Info: 368.573315 – 335.5280438

Ci facciamo la festa… ma siete tutti invitati!

invito

Sabato 12 dicembre, alle ore 19, vieni a trovarci nella nostra sede in via Matteotti, 51 ad Alezio, ti aspettano spaghetti, vino e la celeberrima “Tombola degli orrori”!
Un momento di allegria in nostra compagnia per giocare, scambiarci gli auguri e brindare ad un nuovo anno insieme!
Se ti va, porta qualcosa da bere o da mangiare, dolce o salato.

E preparati al “Grande abbraccio di fine anno”!

Interferenze speaks English!

inglese

Il corso per principianti, aperto a tutti è partito martedì 13 ottobre con una ventina di partecipanti e prevede due lezioni settimanali di un’ora ciascuna; si tiene presso la sede dell’associazione e ha un costo di 15,00 € per i soci e di 20,00 € per i non soci, fotocopia del libro compresa! Durata fino a maggio.
La finalità, oltre a quella evidente di fornire l’opportunità di approcciare alla lingua in economia e completa libertà, esprime bene lo spirito di Interfrenze: un circolo virtuoso attraverso il quale i soci mettono a disposizione dell’assocoazione stessa e di quanti vogliono cogliere l’occasione, le loro competenze, dando vita ad una collaborazione utile, concreta e a costo quasi zero (i proventi possono essere considerati un vero e proprio rimborso spese per l’uso dei locali).
Per ovvi motivi logistici e organizzativi è previsto un numero chiuso di partecipanti, attualmente non ancora raggiunto. Quindi c’è ancora qualche posto per i ritardatari!

Gita a Paestum, Padula e San Rufo – 14 e 15 Novembre

visual gita
Programma
SABATO 14 NOVEMBRE
ore 07.00 – Partenza da Alezio in pullman (Municipio – via S. Pancrazio)
ore 07.30 – Partenza da Gallipoli (Istituto Professionale)
ore 13.00 – Pranzo al sacco
ore 14.30 – Arrivo a Polla (Sa) e sistemazione in camera presso l’Hotel Hermitage
Nel pomeriggio partenza per Padula con visita guidata della Certosa di San Lorenzo e del centro storico.
Rientro in hotel e cena in ristorante

DOMENICA 15 NOVEMBRE
ore 08.00 – Colazione in hotel
ore 09.00 – Partenza per Paestum con visita guidata degli scavi e del museo archeologico
ore 13.30 – Pranzo in ristorante
Nel pomeriggio partenza per San Rufo con visita al Parco dei mulini ad acqua e all’Azienda agricola-fattoria didattica Erbanito, con degustazione prodotti agricoli e possibilità di acquistare prodotti locali.
Rientro in serata previsto entro le ore 24.00

COSTO SOCI € 100,00 – NON SOCI € 110,00
Acconto euro 30,00 alla prenotazione. Saldo alla partenza
Entro i 18 anni euro 100,00 – Supplemento camera singola euro 10,00
Le prenotazioni sono accettate fino ad esaurimento posti, con diritto di precedenza ai soci
info e prenotazioni: 368.573315 – 348.5173567
La quota comprende:
– Viaggio in pullman granturismo Messapi Tour
– Trattamento di pensione completa
– Ingresso e visite guidate alla Certosa di Padula e al museo e agli scavi di Paestum
– Assicurazione

La Vite in festa

locandina 20 settembre
A conclusione del ciclo di eventi dedicato alla tradizione vinicola aletina Interferenze vi invita a “La vite in festa. A piedi nudi nel mosto”. L’evento, realizzato in collaborazione con l’Istituto Comprensivo di Alezio, vedrà impegnati gli alunni di IV elementare e chiunque voglia unirsi alla festa. Si parte dalla Tenuta Minerva, sulla provinciale Alezio-Sannicola, dove avverrà la raccolta dell’uva destinata alla pigiatura, che sarà eseguita rigorosamente a piedi nudi nei tini, presso il Parco don Tonino Bello.
Sono previste attività ludico-artistiche coordinate da Mauro Sances e suoi collaboratori.

DOMENICA 20 SETTEMBRE – ORE 8:30
Tenuta Minerva – Strada provinciale Alezio-Sannicola
Parco Don Tonino Bello – via Mariana Albina, Alezio
Info: 368.573315 – 335.5280438

Per tutta la vite

L’inebriante storia della tradizione vinicola di Alezio raccontata dai suoi protagonisti.
Presentazione della esposizione foto-documentaria con Saverio Gabellone, enologo aletico “doc”, una video intervista a Cristina Ferrari e tanti altri interessanti contributi.
Per proseguire il percorso virtuale tra le cantine di Alezio, insieme ai suoi personaggi di ieri e di oggi.

LUNEDI 3 AGOSTO – ORE 20.00
Vinolea – Via Garibaldi – Alezio
Con tarallucci e vino offerti dalla Vinolea!

L’espozione completa avrà luogo il 14, 15 e 16 agosto sul Sagrato della Lizza.

TI ASPETTIAMO!

locandina

La vite è una cosa meravigliosa

Chiacchierata tra amici e vini pregiativite
Ogni anno, ormai da 6 anni, interferenze organizza una esposizione foto-documentaria per ricostruire il tessuto sociale, ricordare e raccontare la vita della Comunità nelle sue espressioni più significative.
Quest’anno il protagonista è il vino: un tema talmente ricco e così importante per Alezio – oggi e soprattutto un tempo – che l’associazione ha ritenuto opportuno dedicare all’argomento una serie di eventi, articolati in 4 diversi appuntamenti.

Si apre il 10 luglio con una chiacchierata tra amici e vini pregiati nella suggestiva cornice di Tenuta Yala, insieme a Pino De Luca, e(t)nogastronomo; Damiano Calò, Cantine Rosa del Golfo; Giuseppe Coppola, Cantina Coppola e il canto di Beatrice Sicuro. Coordina Fernando D’Aprile, giornalista.
La serata prosegue con una degustazione offerta dalle Cantine Coppola e Rosa del Golfo, con prelibate interferenze preparate per l’occasione da Tenuta Yala.

Per motivi di carattere organizzativo è necessario prenotarsi entro e non oltre il 7 luglio ai numeri 335.5280438 – 335.6095525
Quota di partecipazione 6,00 euro

Natura e relax nel Gargano – 16 e 17 maggio 2015

11233787_876223345757861_7820322787167477440_nPROGRAMMA

16/05/2015
– Partenza Alezio ore 07,00, partenza da Gallipoli ore 07,30
– Ore 10,30   Visita guidata alla Cattedrale di Trani
– Pranzo a sacco
– Ore 15,00 circa arrivo a Vieste sistemazione in albergo
– Nel pomeriggio due alternative:
chi vuole può usufruire della Spa sino alle ore 20,00 (saune finlandesi, bagni turchi, vasca idromassaggio, sudario romano, ninfea rivitalizzante, piscina coperta, ampia e attrezzata palestra), oppure se qualcuno preferisce visita guidata a Vieste (visita esterna del Castello, centro storico, vista alla “chianca amara”, Piazzetta Petrone, Museo Malacologico.)
– Cena in Albergo

17/05/2015
– Colazione in albergo
– Visita guidata alla foresta umbra Interessante a livello paesaggistico e naturalistico con flora e fauna (daini, mufloni ecc.)
– Visita al museo dove è presente una sezione archeologica, una dedicata alla fauna e un’altra dedicata al Gargano con dei plastici che permettono al visitatore di comprenderne la struttura morfologica. Fiore all’occhiello del museo è la sezione che ricorda la produzione del carbone.
– Oasi Naturalistica dove sono visibili le tombe paleocristiane, due ruscelli e un interessante percorso botanico.
– Pranzo in albergo
– Nel viaggio di rientro sosta a Città di Monte Sant’Angelo (patrimonio mondiale dell’Unesco) famosa per il santuario di San Michele.
– Arrivo previsto ad Alezio tarda serata.

Info e prenotazioni: 348.5173567 – 368.573315

Prezzi
€. 89,90 soci
€. 99,90 non soci
Supplemento singola €. 10,00

Il Comune senso del turismo.

Un incontro dedicato a tutti gli operatori turistici di Alezio e non solo, per riflettere sulle difficoltà, sulle prospettive e sulle possibili strategie future.
Un obiettivo comune per promuovere i luoghi, la storia e la gastronomia locali in una offerta integrata e condivisa.
Una opportunità per raccogliere le forze ed avviare insieme nuove iniziative.

locandina