Esploratori… in erba!

locandina mailInterferenze e Gruppo Trekking Alezio ti invitano a scoprire e riconoscere le erbe spontanee commestibili del nostro territorio, in compagnia del naturalista Roberto Gennaio.

Due momenti distinti: il primo teorico, venerdì 10 marzo, con un seminario di etnobotanica e con proiezioni di foto e spiegazioni dettagliate, ed il secondo, domenica 12, all’aria aperta con una passeggiata collettiva alla ricerca delle gustose piante.

Al termine, pranzo a buffet all’agriturismo “Agrimat”, con partecipazione facoltativa e prenotazione obbligatoria.

Info: 3485173567

Nastro azzurro in casa Interferenze!

locandina-web

 

Interferenze avvia da quest’anno un’adozione a distanza attraverso ActionAid, la nota organizzazione internazionale indipendente, attiva da anni nella lotta alla povertà e all’esclusione sociale.
La già grande famiglia di Interferenze cresce e accoglie con sé Valentin, un bambino di 8 anni originario del Burundi.
Giovedì 23 febbraio alle 19.30 ci vediamo nella nostra sede in via Matteotti 51, per gioire insieme di questo momento e ascoltare le parole dei rappresentanti di Actionaid, che ci racconteranno le loro esperienze.

VI ASPETTIAMO!

Ogni tessera al suo posto

unnamedL’inizio dell’anno rappresenta un momento di verifica, un confronto reciproco prima di ricominciare con la nuova programmazione.

Per fare questo c’è bisogno di trovare insieme la maniera per mettere ogni tessera al suo posto.

È un gioco entusiasmante, che una volta risolto ci consente di avere una visione ordinata e coerente di quanto abbiamo di fronte. E partire per un nuovo viaggio.

Ti aspettiamo sabato 28 gennaio dalle 19.00 presso la nostra sede di Alezio in via Matteotti.

Una serata dedicata a qualche riflessione e a un piccolo snack insieme.

A proposito… hai rinnovato la tessera?

Non mancare!

La Tombola degli Orrori 2016

whatsapp-image-2016-12-15-at-23-19-56

Sabato 17 dicembre, alle ore 19, vieni a trovarci nella nostra sede in via Matteotti, 51 ad Alezio, ritorna a grandissima richiesta l’evento natalizio di Interferenze, la celeberrima “Tombola degli orrori”!
Un momento di allegria in nostra compagnia per giocare, scambiarci gli auguri e brindare ad un nuovo anno insieme!
Se ti va, porta qualcosa da bere o da mangiare, dolce o salato.

Gita in Calabria – 12-13 Novembre 2016

unnamedInterferenze ti invita a partecipare a una gita straordinaria, piena di sorprese insolite e momenti di autentico divertimento!

PROGRAMMA
Sabato 12
– Ore 7,00 partenza da Alezio (municipio, via San Pancrazio)
– Ore 7,30 partenza da Gallipoli (istituto professionale)
– Pranzo al sacco
– Arrivo a destinazione e sistemazione nelle camere
– Nel pomeriggio visita a Diamante
– Rientro e cena in hotel

Domenica 13
– Colazione in hotel
– Durante la mattinata visita di Sant’Agata d’Esaro con la sagra delle Castagne
– Pranzo in hotel
– Nel pomeriggio visita del Museo del Peperoncino e del Museo del Cedro
– Rientro in hotel e partenza
– Arrivo previsto ore 23,00 circa

Info e prenotazioni: 348.5173567 – 368.573315
Quota associati € 80,00
Quota non associati € 90,00
Bambini fino a 12 anni riduzione € 10,00
Supplemento singola € 10,00
Acconto € 40,00

La vite in festa – A piedi nudi nel mosto

Interferenze vi invita a “La vite in festa. A piedi nudi nel mosto”, la pigiatura di gruppo all’aria aperta pensata per i più giovani, con l’obiettivo di renderli partecipi di un rito che caratterizza la tradizione del lavoro e del gusto del territorio. Appuntamento alle 8,30 di fronte al Parco Don Tonino Bello, dal quale si raggiungerà Tenuta Manco (sulla strada che collega Alezio a Sannicola) per dare il via alla vendemmia. Successivamente ritorno al parco, colazione al sacco a cura dei partecipanti e pigiatura di gruppo.

DOMENICA 11 SETTEMBRE – ORE 8:30
Tenuta Manco – Parco Don Tonino Bello
Info: 368.573315 – 335.5280438

locandina 11 settembre

Le emozioni del vino

Interferenze propone una degustazione di vini della Cantina Coppola e i suoi accostamenti, con i prodotti de “I Contadini”, della panetteria “Buono come il pane” e del caseificio “Bruno Pastore”.
A guidarci in questo emozionante percorso ci saranno Saverio Gabellone (enologo) e Fabrizio Miccoli (sommellier AiS Puglia).
Prenotazione obbligatoria entro il 23 agosto
Quota di partecipazione € 5,00

locandina web

Il mio mondo – Retrospettiva su Tonino Minerva

Il racconto delle espressioni più significative della vita della comunità si focalizza, per la sua VII edizione, sul ricordo di Tonino Minerva, artista aletino scomparso nel 2005. L’esposizione di opere, fotografie e documenti – in programma dal 14 al 16 agosto sul sagrato della Lizza – sarà presentata giovedì 4 agosto, con la partecipazione dei familiari di Minerva e un commento del pittore Francesco Gaetani. Sarà inoltre proiettato un filmato che raccoglie alcune significative testimonianze di quanti hanno conosciuto Tonino.locandina web (2)

Conversazioni d’autore. Angelo Donno racconta il suo libro L’ULTIMO RE

“Quando uno scrittore racconta la grande Storia, attraverso le vicende personali di personaggi romanzeschi ben costruiti, gli sono grato, perché riesco a capire meglio chi sono e dove mi trovo nel tempo e insieme a provare le emozioni che ti trasmette la letteratura. Questo è quello che è riuscito a fare Angelo Donno nel suo libro L’ultimo re”
Edoardo Winspeare

web 9 lug

Angelo Donno presenta il suo ultimo libro “L’ULTIMO RE – nel cuore del regno”, con la partecipazione di Aldo D’Antico e la proiezione del booktrailer del libro, girato nell’agriturismo Capani.

SABATO 9 LUGLIO – ore 20.00
Agriturismo Capani, Alezio
S.P. Alezio-Parabita km 0,900 – Contrada Capani

Al termine della serata frise, vino e dolcezze fatte in casa (in collaborazione con Punto Simply – Alezio)

NON MANCARE!

Salva

Una gita… sottosopra! Grotte di Pertosa-Auletta – Museo del Suolo – Escursione Teatralizzata – 28/29 maggio 2016

locandina webProgramma
SABATO 28 MAGGIO
ore 7.00 – Partenza da Alezio – ore 7.30 da Gallipoli
Pranzo a sacco
Ore 13/14 – Arrivo in albergo, sistemazione nelle camere
Visita alle Grotte di Pertosa-Auletta: situate a 40 minuti da Salerno, sono l’unico sito speleologico in Europa dove e possibile navigare un fiume sotterraneo, addentrandosi verso il cuore della montagna. Il fiume Negro nasce in profondità e offre un affascinante ed inconsueto viaggio in barca, immersi in un silenzio magico, interrotto soltanto dal fragore degli scrosci della cascata sotterranea. Le Grotte si estendono per circa tremila metri nel massiccio dei Monti Alburni, in un percorso ricco di concrezioni, dove stalattiti e stalagmiti decorano ogni spazio con forme, colori e dimensioni diverse, suscitando stupore ed emozione.
Il Museo del Suolo: circa 1500 mq di esposizione coperta e molteplici percorsi naturalistici
dalla terra delle formiche, alla fauna che popola il sottosuolo, al mondo delle radici, ai diversi tipi di terreno, al mistero della creazione dell’humus, tra viaggi virtuali, installazioni di reperti e materiali naturali, fino alle collezioni vegetali. La struttura, aperta al pubblico dal primo maggio, ha pochissimi simili in Europa e nel mondo, propone un singolare itinerario di conoscenza dedicato alla terra, e più precisamente nei 3 metri, fondamentali per la vita sul nostro pianeta, che dalla superficie si portano in basso. Nata per iniziativa della Fondazione MIdA (i musei integrati dell’ambiente) presieduta da Francescantonio D’Orilia, e stata finanziata dalla Regione Campania e si avvale del patrocinio morale e della collaborazione della Commissione Europea.
ore 15:00 – primo gruppo visita del Museo del Suolo
ore 15:00 – secondo gruppo visita alle grotte con percorso completo da 100 minuti
ore 17:00 – secondo gruppo visita del Museo del Suolo
ore 17:00 – primo gruppo visita alle grotte con percorso completo da 100 minuti
ore 19:00 – rientro e cena in albergo

DOMENICA 29 MAGGIO
Colazione in albergo
Ore 9:00 – Partenza dalla struttura.
Ore 10:00 – Escursione Teatralizzata presso la località Vallicelli di Monte San Giacomo
“Futuro: Compagno del Passato”. Questo nuovo progetto, nasce dalla voglia, dall’esigenza di arrivare, in primo luogo, ma non solo, alle nuove generazioni. I Luoghi e la Storia degli uomini e delle donne del nostro territorio, si fondono insieme per offrire, tra boschi, sentieri, inghiottitoi, rocce, ruscelli, odori, colori e tutto quello che la natura splendida ed incontaminata del Monte Cervati sa offrire. Una visione positiva del Passato, capace di veicolare i valori, la saggezza, i modelli utili per la vita di condivisione del nostro prossimo futuro. Briganti, donne, uomini, pastori, carbonai, le grandi guerre, l’integrazione reale e necessaria, questi i temi portanti.
Esperti escursionisti dell’associazione Outdoor Cilento ed attori della Compagnia teatrale La Cantina delle Arti, accompagneranno, di mattina, il gruppo ad inoltrandosi con semplicità e stupore in un mondo all’apparenza lontano, ma molto e necessariamente vicino.
La passeggiata nella natura, semplice e pura, ci metterà in contatto, di tanto in tanto, con
personaggi “comuni”, come se fossero apparizioni, come se fossero reali, ma sicuramente
artefici e custodi della micro-storia del territorio, capaci, a volte, di segnare ed anche
modificare la “grande Storia”.
Insomma un’esperienza più unica che rara, fatta di odori, sapori e colori di un Tempo passato, per accompagnarci verso il Futuro.
Ore 13:00 – Pranzo con prodotti tipici e rientro

COSTO SOCI € 120,00 – NON SOCI € 130,00
Acconto € 40,00 alla prenotazione. Saldo alla partenza
Bambini fino ai 12 anni riduzione € 10,00 – Supplemento camera singola € 10,00
Le prenotazioni sono accettate fino ad esaurimento posti, con diritto di precedenza ai soci
Info e prenotazioni: 348.5173567 – 368.573315